Dopo di noi. Tutela dei soggetti deboli

Merita speciale attenzione la legge n. 112/16, nata dal disegno di legge «Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno famigliare», ed approvata nel giugno 2016.

Per la prima volta nel nostro ordinamento giuridico sono state individuate e riconosciute specifiche tutele per le persone con disabilità ogniqualvolta vengano a mancare i parenti che li hanno seguiti fino a quel momento.
L’obiettivo di tale provvedimento è quello di garantire la massima autonomia e indipendenza delle persone disabili.

La Legge 112/16 stabilisce la creazione di un fondo per l’assistenza e il sostegno ai disabili privi dell’aiuto della famiglia e agevolazioni per privati, enti e associazioni che decidono di stanziare risorse a loro tutela.
In particolar modo si sottolinea come, secondo la normativa sopra menzionata, qualsiasi trasferimento di beni (materiali o immateriali) per causa di morte, mediante donazione, trust o a titolo gratuito, in presenza dei requisiti, sarà esonerata dal pagamento dell’imposta di successione e donazione.